Main basse sur la ville: BluRay/DVD da collezione 362

Oggi vi consiglio il Cofanetto (2 DVD + 1 BLURAy + 1 LIBRO), edito Rimini Editions, di Main basse sur la ville (Le mani sulla città, Francesco Rosi 1963 Italia/Francia 97′)

“Caro Balsamo, in politica l’indignazione morale non serve a niente, l’unico grave peccato sa qual è? Quello di essere sconfitti.” (De Angelis – Salvo Randone)

Le mani sulla città, Salvo Randone, Guido Alberti
Le mani sulla città, Francesco Rosi, Rod Steiger
Le mani sulla città, Hands Over the City, Piero Piccioni
Le mani sulla città, Hands Over the City
Le mani sulla città, Hands Over the City, Francesco Rosi, Raffaele La Capria, Enzo Provenzale, Enzo Forcella
Le mani sulla città, Hands Over the City

Trama di Main basse sur la ville:

Il crollo di un palazzo in un vicolo di Napoli causa la denuncia del costruttore Eduardo Nottola, consigliere comunale di un partito di destra.

Nei suoi confronti viene svolta un’inchiesta che non approda a nulla, anche se il costruttore ne esce irrimediabilmente compromesso agli occhi dell’opinione pubblica, fino al punto che i suoi stessi compagni di partito lo pregano di ritirare la candidatura alle imminenti elezioni comunali.

Nottola però è un uomo che conosce la vita e sa bene che, perso il potere, un uomo come lui non conterà più nulla e sarà alla mercé di quelli che comanderanno, perciò, insieme a quattro consiglieri suoi amici, si presenta alle elezioni nelle file del partito di centro.

Questo suo atto provoca il rovesciamento della maggioranza in consiglio comunale e la sconfitta del suo partito d’origine, ma l’odio dei suoi compagni cederà di fronte al pericolo di compromettere la realizzazione di un grandioso progetto edilizio in cui tutti hanno più o meno confessabili interessi…

Curiosità su Main basse sur la ville:

Nel 1963 ha vinto il Leone d’Oro al Festival di Venezia del 1963 e nel 1964 ha ricevuto 5 nomination ai Nastri d’Argento:

  1. Miglior regista a Francesco Rosi
  2. Miglior attore non protagonista a Salvo Randone
  3. Miglior soggetto a Francesco Rosi e Raffaele La Capria
  4. Miglior produttore a Lionello Santi
  5. Migliore colonna sonora a Piero Piccioni

La pellicola è uscita nei cinematografi l’11 ottobre 1963, in Italia, e il 7 novembre 1963, in Francia

La colonna sonora è stata curata da Piero Piccioni

Francesco Rosi, alla sua quarta regia, ha curato anche il soggetto con Raffaele La Capria e la sceneggiatura con Enzo Forcella, Raffaele La Capria ed Enzo Provenzale

Al Globo d’Oro del 1963 Lionello Santi ha vinto il premio come Miglior produttore

Il lungometraggio è stato omaggiato in numerose occasioni e una delle più importanti e più riuscite è stata nel film I cento passi

Il film è riuscito nei cinema italiani nel 2013, distribuito dalla Cineteca di Bologna, in versione restaurata

Dati sul Cofanetto di Main basse sur la ville:

Cast:

Rod Steiger, Salvo Randone, Guido Alberti, Marcello Cannavale, Dante Di Pinto, Alberto Conocchia, Carlo Fermariello, Terenzio Cordova, Gaetano Grimaldi Filioli, Angelo D’Alessandro, Vincenzo Metafora, Dany París, Alberto Amato, Renzo Farinelli, Pasquale Martino, Mario Perelli, Francesco Rigamonti, Renato Terra

Genere:

Drammatico

Extra:

Entretien avec Michel Ciment, Conversation entre Paola Palma et Fréderic Mercier, Film Annonce Italiano,

Formato Video/Audio:

1.85:1 16/9 B/N – DTS-HD Master Audio 2.0, Dolby Digital 2.0

Lingue:

Italiano, Francese

Sottotitoli:

Francese, Francese per non udenti

Qui il Trailer Cinematografico Italiano Originale del Film

Qui il Trailer Cinematografico Francese Originale del Film

Andrea Maraldi – CinemaeCinematografi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.